Dott. Lorenzo STRIULI

Lorenzo STRIULI (M.A.) lavora da molti anni presso organismi internazionali, prevalentemente in zone di conflitto e ad alto rischio. 

Precedentemente, ha svolto le seguenti attività come analista militare freelance, e, in particolare, circa temi quali dottrina della forze, analisi di sistemi d’arma, conflittuologia, studi strategici: Direttore di Progetti di Ricerca, Ricercatore o Consulente per contro del Centro Militare di Studi Strategici (CeMiSS), la London School of Economics, il Centro Studi di Politica Internazionale (CeSPI), la Chatham House e l’Università “La Sapienza” di Roma.

Direttore di Programmi Formativi, Docente o Conferenziere presso il Centro Interforze di Formazione Intelligence/Guerra Elettronica (CIFIGE), lo European Security and Defence College (ESDC), l’Istituto di Studi Giuridici Arturo Carlo Jemolo, la Pontificia Facoltà San Bonaventura, il Centro Alti Studi Difesa (CASD), l’International Academy of Security & Urban Survival (IASUS), il think thank Equilibri, l’Istituto di Stuti Militari Marittimi (ISMM), l’Associazione Giornalismo Investigativo.

Articolista e commentatore presso la Rivista Marittima, Rivista Italiana Difesa (RID) e Panorama Difesa. 

Come Ufficiale della Riserva dell’Esercito Italiano, specializzato in Intelligence Militare, Operazioni Psicologiche, Civil-Military Cooperation, e Knowledge Development, ha partecipato alla Missione UNIFIL in Libano, e a numerose esercitazioni di validazione di Comandi ad alta prontezza operativa per l’assegnazione a disponibilità’ NATO ed UE. Laureato in Sociologia, ha conseguito il Master di Secondo Livello LUISS-ISMMI in “Studi strategico-militari”, e il Master di Secondo Livello Politics in Europe: interactions between domestic and supranational arenas” presso l’Università di Siena. 

È autore di circa 50 pubblicazioni fra articoli e saggi in volumi collettanei.